Tappeti elastici: divertimento in piena sicurezza

L’avresti mai detto che puoi depurarti e divertirti impegnando pochi minuti al giorno? Ebbene sì, con l’utilizzo di un tappeto elastico. Questo particolare e divertente attrezzo è stato progettato negli anni ’70 dalla NASA che ne ha studiato i benefici.

Creatocome sistema che permettesse agli astronauti un rapido recupero della loro densità ossea e muscolare dopo essere stati nello spazio, il tappeto elastico è la migliore attività fisica che possiamo fare per il nostro sistema linfatico e per rinforzare le nostre ossa.

Infatti, tutto dipende esclusivamente dal movimento che facciamo durante l’intera giornata, dunque, svolgendo lavori o attività sedentarie, la linfa non circola e le tossine si accumulano e non vengono eliminate.

I saltelli ripetuti su un tappeto elastico mettono in funzione il drenaggio della linfa ed ogni cellula del nostro corpo si adatta a rispondere ad accelerazioni e decelerazioni.

Le mille utilità di un tappeto elastico: che ne diresti se riuscissi anche ad eliminare quei fastidiosissimi segni della cellulite?

Saltellando, saltellando, le cellule di scarto stagnanti nei glutei e nelle cosce si sciolgono contribuendo a un buon drenaggio e portando, col tempo, a un consistente miglioramento della cellulite e dei cuscinetti che spesso si formano per carenza di liquidi o scarso esercizio fisico.

Inoltre, come accennato prima, gli esercizi sul tappeto elastico sono un toccasana per rafforzare le tue ossa!

Come scegliere il tappeto elastico perfetto per voi?

Oggi, sul mercato, sono disponibili infite varianti di trampolini elastici, in infinite misure e con diverse peculiarità, per far si che si adattino perfettamente sia a spazi al chiuso che all’aperto.

La prima cosa da fare è pensare a ciò di cui si ha bisogno, in modo da trovare il tappeto elastico più adatto a soddisfare le proprie esigenze e quelle di coloro che lo utilizzeranno, tenendo ben presente che, se dovesse trattarsi di bambini, sarà assolutamente indispensabile scegliere un modello di trampolino provvisto di rete di protezione.

Per garantire una maggiore sicurezza, dunque, la rete protettiva dovrà essere montata tra il tappeto di salto e le molle, diventando così una vera e propria barriera che impedirà di infilare accidentalmente gli arti nella zona delle molle.

Dovendo scegliere, meglio pensare a soddisfare tutta la famiglia!

È consigliabile, dunque, orientarsi su di un prodotto di buona qualità ed ottima fattura, tenendo sempre presente che, nello scegliere la misura di tappeto elastico è meglio orientarsi verso qualcosa di più grande, cosicchè tutti coloro che vorranno utilizzarlo protranno farlo in sicurezza ed allegria per diversi anni a venire!

Infine, un altro fattore da considerare è lo spazio; assolutamente necessario e previdente, dunque, decidere dove poter posizionare il tappeto elastico. Se si ha abbastanza spazio in giardino si è veramente fortunati: tutto ciò che si può fare all’aria aperta è sicuramente più salutare e divertente.

In questo caso, avanti all’acquisto di un tappeto elastico da poter posizionare in giardino si ha la possibilità di comperare un tappeto con un buon diametro che garantisce, quindi, migliore stabilità ed una superficie di salto molto ampia. L’ampiezza del tappeto è importante anche per offrire una maggiore libertà nei movimenti, nel gioco e nei molteplici salti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *